rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
via Fermo Ognibene

Svuota i seminterrati di un intero condominio, ma viene incastrato dalle telecamere: denunciato il ladro delle cantine

Intervento dei carabinieri. Nei guai lo stesso 33enne che già si è reso responsabile, nei giorni scorsi, del furto di una bici elettrica in un palazzo di via Monte Nero

I carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno denunciato un 33enne: è sospettato di essere l’autore di alcuni tentati furti commessi all’interno di diverse cantine condominiali in via Fermo Ognibene. Un condomino, domenica 5 febbraio, scendendo nel seminterrato, ha notato che numerose porte, che consentono l’accesso alle diverse cantine, erano aperte con le luci interne accese. Controllando meglio ha riscontrato che diverse erano state forzate, infatti presentavano evidenti segni di effrazione mentre altre avevano i lucchetti divelti, contandone 12 aperte sulle 18 esistenti. Immediata la denuncia ai carabinieri da parte dei proprietari. In sede di denuncia sono state consegnate le immagini della videosorveglianza del palazzo. Dal controllo delle immagini si vede un uomo con lo zainetto in spalla, nella notte del 5 febbraio, entrare all’interno dell’immobile dal cancelletto pedonale trattenendosi una decina di minuti, per poi uscire dal punto esatto da dove era entrato. I militari hanno riconosciuto il 33enne che già si è reso responsabile, nei giorni scorsi, del furto della bicicletta elettrica in un palazzo di via Monte Nero a Parma e che è sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. per un arresto in flagranza sempre per furto in abitazione a inizio dicembre. Oltre alla denuncia per tentato furto è stato denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuota i seminterrati di un intero condominio, ma viene incastrato dalle telecamere: denunciato il ladro delle cantine

ParmaToday è in caricamento