Tabaccaio vendeva sigarette ai minori: attività sospesa per 15 giorni

E' successo il 27 maggio, erano circa le 07.35, quando gli agenti della polizia municipale hanno accertato la vendita di sigarette a minori da parte di una tabaccheria posta in Oltretorrente

Intervento delle Municipale contro la vendita a minori di sigarette. E' successo il 27 maggio, erano circa le 07.35, quando gli agenti della polizia municipale hanno accertato la vendita di sigarette a minori da parte di una tabaccheria posta in Oltretorrente, nello specifico il titolare stava per vendere un pacchetto da 10 sigarette ad un ragazzo di anni sedici. Sul posto è giunto il genitore per l'affidamento del minore che ha ringraziato la Polizia Municipale per l'operato. La violazione immediatamente contestata al titolare, comporta una sanzione di 1.000 € con la sospensione per 15 giorni dell'attività ed, in caso di reiterazione, una sanzione da 1.000 a 8.000 € e la revoca della licenza dell'esercizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento