Tagli ai servizi disabili, la protesta in piazza Garibaldi: "Non lasciate sole le famiglie"

Tagli ai servizi per gli alunni disabili. Ieri pomeriggio la protesta di famiglie, disabili ed operatori sociali si è svolta in piazza Garibaldi, nel mezzo dei mercatini di dicembre

Tagli ai servizi per gli alunni disabili. Ieri pomeriggio la protesta di famiglie, disabili ed operatori sociali si è svolta in piazza Garibaldi, nel mezzo dei mercatini di dicembre. Un presidio che ha visto la partecipazione di decine di persone per chiedere al Comune e al sindaco Pizzarotti di mantenere attivi i servizi, anche a fronte dei tagli voluti dal Governo centrale. Cartelli ed interventi al megafono per comnicare ai cittadini le conseguenze che avrebbero i tagli annunciati. 

"La motivazioni -sottolinea un operatore- provengono dalla notizie dell'ultima settimana e dall'incontro che c'è stato questa settimana con l'assessore Rossi e il sindaco dove si dice che si sono delle scadenze per i tagli. La prima scadenza sarebbe a Pasqua, la seconda -se trovassero i soldi- a giugno. Parteciperemo a tutti i tavoli che possano permettere a questa città di non cadere in un deficit di civiltà e di cultura drammatico. Si parla di 150 giovani che perderanno probabilmente il lavoro, o che saranno reinseriti in un contesto di lavoro che non è il proprio e soprattutto ci sono queste famiglie con figli disabili che non avranno più diritto di andare a scuola". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento