menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tribunale di Parma

Tribunale di Parma

Tagli agli uffici giudiziari: nuova assemblea del pesonale in tribunale

Stato degli organici, deficit strutturali nella rete informatica, ripercussioni della legge delega sull’accorpamento degli uffici giudiziari: alcune delle criticità di cui si parlerà giovedì 12 nell'aula Mossini

Come rispondere alla crisi degli organici del personale amministrativo che ha subito perdite del 20% in dieci anni, come affrontare il tema dell’organizzazione in uno scenario di depauperamento delle risorse che richiede strategie mirate in termini di pianificazione e programmazione degli interventi?

Occorre – spiega la FP Cgil di Parma - un progetto a sostegno della continuità dei servizi erogati ai cittadini e a tutela del personale amministrativo compresso da una politica dei tagli che lo ha reso povero negli organici, nella qualificazione professionale, nelle retribuzioni e negli strumenti di lavoro.

A sei mesi dal primo incontro-confronto fra i rappresentanti della magistratura e i rappresentanti dell’Ordine forense con il personale amministrativo, una nuova assemblea del personale è in programma per il prossimo giovedì 12 gennaio, dalle ore 15 alle 18, nell’Aula Mossini del Tribunale di Parma, per discutere dei problemi “caldi” che vivono le cancellerie: dallo stato degli organici negli uffici giudiziari del circondario, ai deficit strutturali nella rete informatica, alle ripercussioni della legge delega sull’accorpamento degli uffici giudiziari. E per parlare delle iniziative possibili per un progetto condiviso e partecipato a sostegno della continuità dei servizi e a tutela del personale amministrativo, con particolare attenzione alle esperienze in ambito distrettuale nell’attuazione dei progetti ministeriali sul P.C.T.

All’incontro interverranno il Presidente dell’A.N.M.-distretto Corte d’Appello di Bologna, Pierluigi Di Bari, il Presidente del Tribunale di Parma, Roberto Piscopo, i Magistrati referenti per l’informatica civile distrettuale, Pasquale Liccardo, e circondariale, Roberto Pascarelli, i rappresentanti dell’A.N.M.-sez. di Parma e dell’Ordine Forense di Parma, l’Associazione Dirigenti Giustizia, oltre alla segretaria generale della Cgil di Parma, Patrizia Maestri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento