rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro / Viale Italo e Cleofonte Campanini

Taglia la strada un 75enne: poi lo minaccia di morte e lo prende a pugni

L'episodio è avvenuto tra viale Partigiani d'Italia e la via Emilia: il conducente del motorino, dopo aver aggredito l'anziano ed avergli detto per tre volte "Ti ammazzo", è scappato in direzione via Mantova

Ennesima aggressione ai danni di un automobilista. Dopo l'episodio di via Parigi e quello di qualche giorno fa di Fornovo un nuovo caso si è verificato tra la via Emilia Est e viale Partigiani d'Italia, all'altezza della rotonda di viale Campanini. In questo caso l'unica 'colpa'  dell'automobilista che è stato aggredito è di aver detto ad uno scooterista, protagonista dell'aggressione, di stare attento. Il conducente dello scooter infatti aveva appena tagliato la strada all'auto, costringendo il 75enne a frenare bruscamente. Dopo aver aperto in finestrino l'uomo ha redarguito il conducente che, in tutta risposta, si è fermato, lo ha minacciato per tre volte di morte: "Ti ammazzo" e poi lo ha preso a pugni. Il 75enne sanguinava dal volto, punto in cui è stato colpito per due volte. Lo scooterista invece è scappato lungo via Mantova, subito dopo l'aggressione, che è durata pochi istanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia la strada un 75enne: poi lo minaccia di morte e lo prende a pugni

ParmaToday è in caricamento