Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Green Money, Alessandro Forni chiede di patteggiare 2 anni

Se il Gup acconsentirà ala richiesta l'imprenditore parmigiano accusato di corruzione e peculato nell'inchiesta sulle tangenti nel verde pubblico potrà usufruire della riduzione di un terzo della pena

tangente

Alessandro Forni ha chiesto di patteggiare due anni di carcere per le accuse di corruzione e peculato nell'ambito dell'inchiesta Green Money sulle tangenti nel verde pubblico. L'imprenditore parmigiano, come riportato dalla gazzetta, avrebbe concordato la richiesta di patteggiamento con il suo difensore, in accordo con la Pm Paola Dal Monte. Forni, coinvolto sia nelle indagini di Green Money 1 che in quelle di Green Money 2, potrà ottenere lo sconto di un terzo della pena, è stata una delle ultime persone che hanno lasciato il carcere. La decisione sarà presa dal Gup.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Money, Alessandro Forni chiede di patteggiare 2 anni

ParmaToday è in caricamento