Tangenziale Sud, a breve i lavori per lo spartitraffico

Risposta del presidente di Anas alla lettera di diffida del sindaco Vignali. Pietro Ciucci: "Ho dato precise istruzioni affinché l’intervento venga attuato nel più breve tempo possibile”

tangenziale-sud_3Il presidente di Anas, Pietro Ciucci, risponde alla lettera di diffida inviata dal sindaco Vignali per la messa in sicurezza della Tangenziale Sud.

Ciucci, nella propria missiva, dichiara: “Per quanto attiene l’adeguamento dello spartitraffico, il compartimento di Bologna, in considerazione delle notevoli difficoltà finanziarie che coinvolgono tutto il paese, in data 7/1/2010, ha predisposto, come le è noto, un progetto di stralcio del progetto principale, finalizzato all’adeguamento dello spartitraffico dell’intero sistema tangenziale di Parma, limitatamente al solo tratto della tangenziale sud, che riveste maggiore criticità ai fini della sicurezza, dell’importo di circa 1.000.000 di euro”.

“Lo stesso compartimento sta seguendo attentamente la problematica con l’assessore ai Lavori Pubblici della sua amministrazione  per addivenire ad una soluzione condivisa”.

“Continuando nell’impegno per migliorare lo standard di sicurezza della tangenziale – conclude il presidente di Anas – non essendo mai venuta meno la volontà di collaborare con codesta amministrazione comunale, desidero assicurarla che ho dato precise istruzioni affinché l’intervento venga attuato nel più breve tempo possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento