menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvata in Consiglio la Tares: si paga entro il 30 novembre

La discussione sulla nuova tassa - contestata ampiamente dal sindaco Pizzarotti - era stata rimandata a oggi nel consiglio del 24 settembre. Oggi dovrà essere approvato il Regolamento Comunale

Oggi pomeriggio torna il Consiglio comunale. I banchi riservati alla maggioranza e all'opposizione verranno riempiti alle ore 15 e la discussione toccherà diversi argomenti. In particolare nel penultimo Consiglio comunale del 24 settembre era stara rinviata la delibera sulla Tares e in Commissione l'assessore Cristiano Casa ha proposto l'esenzione dal pagamento dell'imposta per dehors e plateatici. Oggi quindi si discuteranno la nuova tassa - ampiamente contestata anche dal sindaco Pizzarotti - e dovrà essere approvato il Regolamento comunale per la sua applicazione. Tra le interrogazioni, invece, alcuni degli ultimi casi di cronaca: dalle polemiche per l'azzeramento del servizio di accompagnamento davanti alle scuole da parte dei volontari dell'Auser ala questione degli autobus parcheggiati nel deposito Tep in via Taro. 

DELIBERE

Ore 20.20 i due documenti vengono approvati con il solo voto della maggioranza (17 voti). Dieci gli astenuti e un contrario, Maria Teresa Guarnieri.

Numerosi gli interventi da parte dei Consiglieri comunali. La minoranza contesta soprattutto il piano finanziario rifiuti e il servizio offerto da Iren per la raccolta differenziata. La maggioranza difende compatta l'operato della propria Giunta.

L'assessore al Bilancio Ferretti illustra la nuova Tares frutto di una importante mediazione svolta nella scorsa settimana con le associazioni dei commercianti in modo da modulare maggiormente l'entità dei rincari per gli esercizi commerciali. Il tributo - questa è una delle novità - sarà pagato con il modulo F24. Iren si occuperà di fare il primo sollecito, mentre quelli successivi, fino alle eventuali riscossioni coattive, saranno a carico del Comune.

L'assessore all'Ambiente, Gabriele Folli, spiega la delibera sul Piano finanziario rifiuti del 2013.  La raccolta differenziata - che entro il prossimo anno sarà estesa alle zone Pablo, Golese e San Leonardo - è stimata in una media annuale al 54%, con picchi al 58%. Poi verrà adottata la tariffazione puntuale con il microchip che rivelerà quante volte viene svuotato il bidone del residuo di ogni famiglia e paga di più chi espone più volte il bidoncino. Nei quartieri in cui il porta a porta è partito da almeno sei mesi ci sarà una riduzione della tariffa variabile del 3,5%.

COMUNICAZIONI URGENTI

Il consigliere del Pd, Nicola Dall'Olio, chiede di anticipare ulteriormente la data di accensione dei riscaldamenti per il calo improvviso delle temperature.

Il consigliere Ghiretti interviene riguardo ai blocchi del traffico: "Domenica scorsa c'era il divieto di transito nonostante il maltempo, la partita del Parma e la giornata dello sport disabile. Quando piove non dovrebbe esserci il blocco, si può consultare la Regione in merito agli euro 4 o incentivare l'utilizzo dell'autobus non facendolo pagare".

Il consigliere del Pd, Maurizio Vescovi, interviene sulla mancanza di una tettoia nello spazio riservato ai disabili al Tardini: "E' stata realizzata un’upper class con dei salottini e poi si vedeno tifosi disabili che si bagnano. Questo non è uno spettacolo da serie A". Risponde l’assessore allo Sport, Giovanni Marani: "Mercoledì mattina ci sarà un sopralluogo per la realizzazione di una tettoia per cui temo servirà tempo".

COMUNICAZIONI

Il consigliere Manno ricorda la scomparsa del comandante Giap.

Il consigliere dei Comunisti italiani, Ettore Manno, ricorda quanto successo a Lampedusa: "E' una vergogna. Quello che succede davanti alle nostre coste merita una riflessione che deve essere fatta anche per Parma. Chiedo al Sindaco se quanto successo può impegnare il Comune a mettere in campo nuove forme di accoglienza per i rifugiati. Vorrei che chiedessimo al Ministero dell'Interno di accogliere alcune delle salme delle numerose vittime nel nostro cimitero". Il consigliere di Parma Unita, Roberto Ghiretti: "Vorrei che donassimo il nostro gettone di presenza alle associazioni di solidarietà e Parma potrebbe adottare una delle delle famiglie sopravvissute al disastro". Il consigliere 5 Stelle Marco Bosi: "L’aiutino non basta, quanto accaduto è il frutto di secoli delle nostre politiche di sfruttamento nei confronti dell’Africa".

Il consigliere Elvio Ubaldi ricorda Lucia Mora, amministratore del Comune e figura rilevante per la città. A lui si uniscono anche i consiglieri Bizzi, Guarnieri e Ghiretti.

Il sindaco Federico Pizzarotti: "Vorrei riportare l'esito della nostra missione in Russia. C'è una percentuale bassa dei visitatori russi in città e la nostra visita andava anche in questa direzione. Vogliamo cercare di proporre il nostro territorio in altri Paesi a cui faremo visita in occasione di eventi legati al turismo per proporre il territorio all'estero perché crediamo che abbia delle ottime potenzialità". Le polemiche sulla visita del sindaco in Russia questa mattina, a lato della conferenza di presentazione degli Stati generali dell'economia parmense.

L'assessore al Bilancio Marco Ferretti interviene per dare aggiornamenti sul bando Stt e sulla convenzione tra il Comune e l'Università. I 17 soggetti che hanno partecipato dovranno ripresentare la documentazione per partecipare al bando Stt entro il 18 ottobre, mentre il 21 ottobre ci sarà l'apertura pubblica delle buste - che non verranno più custodite nella sede di Stt, presso un notaio di Parma. Entro il 10 novembre l'incarico dovrebbe essere affidato. La convenzione con l'Università è stata stipulata a luglio per formulare un modello sperimentale di bilancio consolidato.

Ore 15.10 - Inizia il Consiglio comunale

Interrogazione del consigliere di Parma Unita, Roberto Ghiretti, sul corso delle indagini per peculato della comandante della Municipale, Patrizia Verrusio. Risponde il sindaco Federico Pizzarotti: "La vicenda è stata strumentalizzata, abbiamo fiducia nel comandante".

Interrogazione del consigliere dell'Udc, Giuseppe Pellacini, sulla riorganizzazione del servizio di vigilanza davanti alle scuole da parte del personale Auser. Pizzarotti: "Non è in discussione l'utilità ma la modalità del sevizio, si sta lavorando per una nuova convenzione dal momento che quella attuale non è adeguata. Ora sopperiamo al problema con il personale della Polizia municipale". Si dichiara non soddisfatto della risposta Pellacini perché crede che non siano i Vigili a dover solgere questo compito perché  personale svolge un compito che viene tolto agli altri cittadini che potrebbero averne bisogno".

Interrogazione del consigliere del Pd, Maurizio Vescovi, sugli autobus fermi nel parcheggio della Tep. Risponde l'assessore all'Ambiente, Gabriele Folli: "La Tep ci ha risposto che si tratta di autobus snodati da 18 metri, 9 in tutto che sono stati ordinati da Tep per un costo di 7 milioni 591, di cui 2 milioni di contributo dalla Regione e 3 milioni di contributo dal Comune. Il 24-25 ottobre ci saranno le prove di immissione del primo veicolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento