menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Tartaruga festeggia il giardino rimesso a nuovo

Il nuovo spazio è stato inaugurato con una festa alla quale è intervenuto il sindaco Federico Pizzarotti

I bambini della scuola del'Infanzia Tartaruga in via Newton hanno iniziato l'anno scolastico con uno spazio esterno rimesso a nuovo, a completamento dei lavori strutturali di rifacimento delle coperture,  messa in sicurezza e di ottimizzazione energetica realizzati l'anno scorso dal Comune di Parma. A sistemare l'ampia area verde ci ha pensato la cooperativa ProGes, che gestisce la struttura in convenzione con il Comune.

Il nuovo spazio è stato inaugurato con una festa alla quale è intervenuto il sindaco Federico Pizzarotti: "A conclusione dei lavori nel parco - ha detto il sindaco rivolto a bambini e genitori - sono qui per salutare l'avvio del nuovo anno scolastico. Il Comune ha già fatto i lavori di consolidamento ed efficientamento della struttura, ora l'opera è stata completata da Pro.Ges che mette a vostra disposizione un parco più sicuro e accogliente. L'anno prossimo - ha annunciato Pizzarotti - interverremo qui accanto nel grande complesso Albertelli Newton, che diventerà la vostra futura scuola".

Il rappresentante di ProGes, Giancarlo Anghinolfi, affiancato dal presidente Antonio Costantino, ha definito quello della "Tartaruga" "un bell'esempio di collaborazione fra pubblico e privato sociale".

La scuola ospita oggi 6 sezioni di materna con 162 bambini. La sistemazione dello spazio esterno è costata 65.000 euro, utilizzati per giochi, coperture esterne, tende, posa di gomma colata e gazebo, che i bambini hanno già ampiamente mostrato di apprezzare in questi primi giorni del nuovo anno scolastico.  

Nell'occasione è stato presentato "Naturalmente", il progetto educativo destinato a guidare le attività che saranno proposte e realizzate dai bambini del Tartaruga  per tutto l’anno scolastico.                                                                                                                                                                                                                                                                                     
Partendo dal giardino della scuola, contesto  in cui la natura ci stupisce con i suoi materiali  e le sue manifestazioni, verranno offerte ai bambini interessanti opportunità di riflessione, esperienze e percorsi di ricerca .  Come ogni anno nelle scuole di ParmaInfanzia , saranno la curiosità e il desiderio di scoperta dei bambini,  sostenuti e accompagnati dagli insegnati, ad indicarci quale direzione prendere giorno dopo giorno. Il progetto della scuola Tartaruga prende avvio partendo dalla lettura animata del libro “La lezione degli alberi”, messa in scena dalle insegnanti. Il libro offre un’emozionante lettura del mondo, della natura e dei bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento