Comune, proroga per il pagamento della Tasi: c'è tempo fino al 30 giugno

L'Amministrazione comunale di Parma ha deciso di prorogare di due settimane, dal 16 giugno al 30 giugno prossimo il pagamento della prima rata della TASI (imposta che interessa la prima casa)

L’Amministrazione comunale di Parma ha deciso di prorogare di due settimane, dal 16 giugno al 30 giugno prossimo il pagamento della prima rata della TASI (imposta che interessa la prima casa). Oggi, infatti, la Giunta ha approvato e depositato all’attenzione del Consiglio Comunale il provvedimento che verrà sottoposto domani stesso alla commissione consiliare competente per essere definitivamente approvato dal Consiglio nella prossima seduta, già prevista per martedì 17 giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta invece invariato il termine del 16 giugno per il pagamento dell’IMU. “Abbiamo assunto questa decisione – fa sapere l’assessore  al Bilancio  Marco Ferretti – in quanto si è ritenuto che il tempo tecnico a disposizione dei CAF (Centri di Assistenza Fiscale) e delle associazioni di categoria fosse eccessivamente compresso per dare modo ai cittadini di rispettare la scadenza originaria, tanto più tenendo conto del fatto che  per l’applicazione delle detrazioni introdotte dal Comune di Parma si rende necessario il calcolo dell’ISEE per le famiglie interessate”. L’assessore Ferretti chiude con un consiglio ai cittadini: “Utilizzate pure la proroga, ma non aspettate l’ultimo giorno per il pagamento, se volete evitare inutili intasamenti ai CAF e agli sportelli bancari e postali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento