Imu, senatore dei 5 Stelle presenta l'emendamento per tassare il gioco d'azzardo

Condividendo la proposta dei sindaci Anci dell'Emilia-Romagna firmata anche da Federico Pizzarotti, il Movimento 5 Stelle è pronto a depositare in aula nel corso della discussione sul Decreto-Imu l'emendamento proposto dai primi cittadini emiliani

"Condividendo la proposta dei sindaci Anci dell'Emilia-Romagna firmata anche da Federico Pizzarotti, il Movimento 5 Stelle è pronto a depositare in aula nel corso della discussione sul Decreto-Imu l'emendamento proposto dai primi cittadini emiliani e romagnoli che permetterebbe a oltre 12 milioni di città di non pagare la 'mini Imu' aumentando la tassazione ai concessionari del gioco d'azzardo". Lo rende noto Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento 5 Stelle sottolineando che "il Governo Letta, dopo le iniziali promesse di Delrio ha detto 'no' a questa proposta sensata".

"'Un comportamento inaccettabile che dimostra che questo non è il governo del cambiamento come rimarcato dal sindaco di Parma Pizzarotti - sottolinea Endrizzi - Un comportamento incoerente che è frutto come ha ricordato il sindaco Pd di Ravenna Matteucci 'solo di mancata volontà politica'. Ora il Movimento 5 Stelle sta tecnicamente aspettando che il Governo presenti una qualsiasi modifica al testo con un mini-emendamento. In questo modo a norma di regolamento potremo depositare l''emendamento Anci' per aumentare le tasse sul gioco d'azzardo ed evitare così a milioni di cittadini di pagare la cosiddetta 'Mini-Imu'. Se si arriverà al voto in aula chiederemo il voto elettronico ed i cittadini potranno sapere chi voterà a favore e chi contro. Confidiamo nella coerenza dei senatori e senatrici del Pd. O vogliono ripetere le figuracce del condono per i concessionari di slot machine e l'emendamento vergogna contro i Comuni anti-slot? State con il sottosegretario con delega all'azzardo Giorgetti o con i sindaci anti-slot?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento