Tavolo istituzionale per crisi Columbus in Municipio

Il Comune, che vuole sottolineare la vicinanza ai lavoratori e alle lavoratrici dell'azienda si è fatto da mediatore tra le istituzioni

Mentre la piazza del Municipio nel pomeriggio ha ospitato il presidio di agitazione dei lavoratori della Columbus S.r.l., in Sala Giunta si è riunito un tavolo allargato delle politiche del lavoro che ha visto Fernanda Canfora della Prefettura, Roberto Ferrari della Regione Emilia Romagna,  Vanni Salatti dell'Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia Romagna e i delegati delle sigle sindacali FLAI-CGIL, FAI-CISL e UILA

Presenti al tavolo, indetto dopo l'annuncio della chiusura da parte della proprietà dell'importante stabilimento di industria conserviera del territorio, anche il Sindaco Federico Pizzarotti, l'assessore alle Attività Produttive Cristiano Casa e il Capo di Gabinetto Francesco Cirillo.

Il Comune, che vuole sottolineare la vicinanza ai lavoratori e alle lavoratrici dell'azienda, si è fatto da mediatore tra le istituzioni e ha prospettato un percorso, coinvolgendo i diversi livelli, che possa approfondire le ipotesi di possibili tutele dei loro diritti. In questo senso, sarà a breve, convocato dalla Regione Emilia Romagna un nuovo tavolo istituzionale per valutare le azioni possibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

Torna su
ParmaToday è in caricamento