Teatro delle Briciole: un Natale 2013 ricco di appuntamenti

Dal 27 al 29 dicembre tre spettacoli rivolti alle famiglie e a tutti, 'Ode alla vita' della Compagnia Rodisio, «Il giardino dipinto» della Compagnia T.p.o. e 'Costellazione', creazione del Teatro delle Briciole a cura di Elisa Cuppini. E c’è la «Carta Regala teatro», valida per due ingressi, un’idea-regalo per donare cultura a Natale

Durante le feste natalizie, dal 27 al 29 dicembre, il Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti propone "Natale al Parco", un ricco calendario di appuntamenti in cui il rapporto tra teatro e pubblico prende la mosse da una sorta di invito che prevede una partecipazione diretta degli spettatori a ciò che accade in scena: "Ode alla vita" della Compagnia Rodisio il 27 dicembre alle 16.30 e il 28 dicembre alle 21, "Il giardino dipinto" della Compagnia T.p.o. il 29 dicembre alle 16.30 e "Costellazione", creazione del Teatro delle Briciole a cura di Elisa Cuppini, il 29 dicembre alle 17.30.  In "Ode alla vita", di e con Manuela Capece e Davide Doro, per un pubblico dai 3 anni, un vecchio e una vecchia ci raccontano la loro vita, senza parole. Hanno una meravigliosa piccola storia da raccontare. Sono fragili e forti al tempo stesso, fatti di puro spirito, libertà e anarchia.

Sono pieni di felicità e gioia, e ci raccontano di piccoli e profondi sentimenti. Ci raccontano della bellezza, con purezza e grazia. «Il giardino dipinto», regia di Francesco Gandi e Davide Venturini, per un pubblico dai 4 anni, è un’esperienza sensoriale e un viaggio di esplorazione nei colori, nei suoni e nella materia virtuale. Un tappeto interattivo, un ambiente tecnologico in cui i bambini possono creare composizioni sonore, paesaggi virtuali, giochi individuali e di gruppo, vivere in modo istantaneo una esperienza tattile con le immagini e i suoni. «Costellazione. Un invito al ballo tra generazioni», a cura di Elisa Cuppini, per tutti, concepisce il teatro come spazio aperto agli incontri tra diverse generazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo «Dimore d’amore», progetto curato da Cuppini la scorsa stagione e condiviso da madri e figli, ecco ora un’altra costellazione, stavolta più grande, di adolescenti, bambini, donne, che si invitano reciprocamente a danzare. Per unire ancora storie, sogni, esperienze. E per creare una situazione che rievoca la funzione di balera che ebbe decenni fa lo spazio che oggi è il Teatro al Parco, con un’allestimento simile alla balera di un tempo. A una prima parte nella quale si esibiscono i partecipanti a un workshop condotto da Elisa Cuppini, segue una seconda parte nella quale partecipano gli spettatori, che vengono anche loro invitati a ballare. "Costellazione" è a ingresso gratuito. Biglietti Per «Ode alla vita» e «Il giardino dipinto»: 9/7/6 €, in vendita al Teatro al Parco, dal 22 dicembre anche alla Feltrinelli di Strada Farini e online sul sito www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole. In occasione delle festività natalizie il Teatro delle Briciole invita gli spettatori a donare ad amici e parenti «Carta Regala teatro», che dà diritto a due ingressi a scelta tra gli spettacoli di Serata al Parco o Weekend al Parco, al prezzo speciale rispettivamente di 20 € e 15 €. Informazioni tel 0521 989430, www.solaresdellearti.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento