Teatro Regio, tra tagli e debiti al via la stagione 2013. Solo 2 opere

Presentata la stagione 2013. Carlo Gabbi, presidente di Cariparma, ha confermato i tagli 'significativi' mentre Fontana ha ribaditio che così non si può andare avanti. Festival Verdi 2013 a rischio

Carlo Gabbi, presidente della Fondazione Cariparma conferma i tagli al Teatro Regio. Una decisione, soprattutto per il fatto che il taglio sarà “significativo” che getta ombre inquietanti sul futuro della Fondazione Teatro Regio, sul futuro dei lavoratori e di tutto quello che gira intorno al maggior teatro cittadino. Durante la presentazione della stagione Lirica 2013 la presenza delle istituzioni al tavolo ha permesso di fare il punto della situazione. Il 12 gennaio si inizia con 'll ballo in maschera'. Poi a marzo ci sarà il Nabucco.

FESTIVAL VERDI 2013 A RISCHIO. Il rischio più significativo è per il Festival Verdi 2013. Un evento che, visti i costi, non potrà essere sostenuto se non arriveranno contributi economici. Per il Bicentenario verdiano invece ci sono i contributi statali ma, secondo quanto riportato, potrebbero non bastare perchè destinati anche ad alcune opere murarie a Bussetto. A disposizione ci sarebbero circa 5 milioni di euro.

FONTANA; 'PIANO INDUSTRIALE E' LIBRO DEI SOGNI'. Mentre il sindaco Pizzarotti lancia un appello, l'ennesimo, alla città per cercare di trovare un aiuto dalle maggiori aziende cittadine Carlo Fontana ribadisce. Senza i soldi di Cariparma non si può attuare il Piano Industriale. Ma la crisi del Teatro Regio dopo l'elezione del sindaco Pizzarotti è iniziata mesi fa con l'abbandono della barca da parte di tutti gli ex-soci della Fondazione, prima la Camera di Commercio guidata da Zanlari, poi la Fondazione Banca Monte e la Fondazione Cariparma. Ora quelle defezioni si cominciano a far sentire e Pizzarotti sarà probabilmente costretto a tornare a chiedere contributi e risorse agli ex soci, a partire dalla Camera di Commercio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento