Cronaca

Teatro Regio, tra gli indagati anche la direttrice generale della Fondazione

Nella vicenda sarebbe coinvolta anche Anna Maria Meo. Come dichiarato dal sindaco sul suo profilo Facebook, si contesta il mancato impiego di 45 professori d'orchestra al Verdi

C’è anche la direttrice generale della fondazione Teatro Regio Anna Maria Meo tra le persone indagate dalla procura nell’inchiesta su due opere liriche messe in scena dall’ente, I Masnadiere e il Rigoletto, al Verdi di Busseto. Il sindaco ha ricevuto un avviso di garanzia per i reati di falso ideologico e truffa ai danni dello Stato, come ha comunicato via Facebook, sottolineando di aver agito sempre in buona fede con onestà e trasparenza dell’interesse pubblico.

Tra gli indagati c’è dunque Anna Maria Meo e un professore d’orchestra, con l’accusa come riportato dallo stesso Pizzarotti sarebbe proprio il mancato impiego di 45 professori d'orchestra nell'ensamble al Verdi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Regio, tra gli indagati anche la direttrice generale della Fondazione

ParmaToday è in caricamento