menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teleducato, Guardia di Finanza nella sede dell'emittente. Cassa Integrazione in vista

Le acque sono ancora agitate a Teleducato, la seconda emittente televisiva cittadina. Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza si sarebbe recata presso la sede della tv per acquisire documentazione in merito ai contratti dei lavoratori allo scopo di effettuare alcune verifiche per la richiesta dei fondi statali all'editoria

Le acque sono ancora agitate a Teleducato, la seconda emittente televisiva cittadina. Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza si sarebbe recata presso la sede della tv per acquisire documentazione in merito ai contratti dei lavoratori allo scopo di effettuare alcune verifiche per la richiesta dei fondi statali all'editoria. Alcuni lavoratori devono ancora percepire circa 5 mensilità di stipendio e la situazione è più difficile del previsto, dopo gli esuberi dell'anno scorso e le conseguenti proteste di alcuni lavoratori. Ora, secondo indiscrezioni, la firma della Cassa Integrazione per i lavoratori sarebbe  molto vicina e il futuro dell'emittente a rischio.

Tutta la redazione di ParmaToday esprime forte solidarietà ai colleghi lavoratori e spera in una soluzione positiva per l'emittente cittadina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento