menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di aggredire e picchiare la compagna: 31enne si scaglia contro i carabinieri e viene arrestato

Il giovane ha danneggiato anche il lunotto posteriore dell'auto della polizia, intervenuta in supporto poco dopo il fermo

Ha litigato violentemente con un altro giovane, ha inseguito con una bottiglia rotta la fidanzata che è uscita di casa per cercare di riportare la calma, poi ha aggredito i carabinieri e ha danneggiato l'auto della polizia, intervenuta in supporto dei militari. Notte di follia per un 31enne pregiudicato che è stato bloccato ed arrestato, dopo momenti di tensione, dai poliziotti delle volanti per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Il grave episodio si è verificato nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13 ottobre. Al 112 sono arrivate alcune segnalazioni: due persone in strada stavano litigando violentemente.

Dopo la lite i residenti hanno segnalato ai carabinieri un ulteriore particolare: uno dei due partecipanti stava inseguendo una donna brandendo una bottiglia rotta. All'arrivo dei carabinieri il 31enne ha cercato di disfarsi di una bustina di hashish nascondendola sotto un'auto: i militari hanno cercato di farlo ragionare ma lui ha aggredito i presenti ed è andato in escandescenza. Sul posto sono arrivati, come rinforzi, anche alcuni poliziotti delle volanti che sono riusciti, non senza difficoltà, a mettere il giovane in auto. A quel punto il 31enne ha danneggiato il lunotto posteriore ed ha cercato di divincolarsi violentemente. In preda ai fumi dell'alcool ha tenuto lo stesso comportamento finchè non è stato arrestato per resistenza e danneggiamento. Oltre all'auto della polizia infatti aveva danneggiato anche un'auto parcheggiata in via Corso Corsi. E' probabile che la lite tra i due giovani sia scoppiata per motivi legati allo spaccio di droga e che la ragazza, compagna del 31enne, si sia messa in mezzo e che in risposta il giovane l'abbia minacciata con la bottiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento