Tenta di asportare soldi dalla colonnina di un distributore di benzina: arrestato nella notte

All’uomo, un 43enne residente a Parma, è stata sequestrata anche una smerigliatrice

Nella notte di Sabato  26 Giugno, una pattuglia della Squadra Volante ha notato in via Sidoli la presenza di un soggetto che all’interno del distributore carburanti “Esso” nei pressi dell’area adibita al lavaggio automatico delle autovetture. Aveva preso di mira la colonnina destinata al pagamento di tale servizio self service e, appena notata la pattuglia, ha lasciato cadere per terra un oggetto metallico prima di darsela a gambe su una bicicletta, cercando di guadagnarsi la fuga da via Sidoli. 
 

Bloccato e identificato dalle forze di polizia, l'uomo di 43 anni, cittadino italiano, residente in provincia e domiciliato a Parma, risultato gravato da precedenti, è stato perquisito e trovato in possesso di utensili usati solitamente per compiere reati predatori. All'uomo è stata sequestrata una smerigliatrice angolare ancora calda, nei pressi della  colonnina adibita a cassa per il pagamento del lavaggio automatico dei veicoli, posta all’interno di una struttura in  ferro , chiusa con due lucchetti a due ganci che erano stati tagliati poco prima dalla persona fermata con la predetta smerigliatrice. 
 

Arrestato per il reato di tentato furto aggravato nonché denunciato a piede libero per il reato di porto di oggetti atti ad offendere.

Contestualmente il giudice ha applicato nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza ubicato nella provincia di Parma, con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 22:00 alle ore 07:00 di ogni giorno. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento