menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rapinare il Pam ma non riesce ad aprire la cassa: poi abbraccia la commessa e scappa

Un uomo di circa 60 anni ha minacciato la dipendente con un taglierino e l'ha chiusa nel retro poi si è pentito ed ha chiesto scusa: la polizia lo sta cercando

Ha tentato di rapinare il supermercato Pam di via Garibaldi ma non c'è riuscito, poi ha chiesto scusa alla commessa, che aveva minacciato con un taglierino e chiuso nel retro del negozio, ed è scappata. L'anomalo tentativo di rapina è avvenuto nella mattinata di ieri, verso le ore 12.30. La donna che si trovava da sola all'interno del supermercato in quel momento si è vista avvicinare da un uomo, che sembrava un normale cliente. Dopo aver chiesto un'informazione su un particolare tipo di salume si è tolto la 'maschera' ed ha estratto un taglierino. Il 60enne, armato, ha minacciato la commessa e l'ha costretta ad entrare nel retro del supermercato. Dopodichè ha cercato di aprire la cassa ma non c'è riuscito: a quel punto si è pentito, ha liberato la commessa e le ha chiesto scusa, cercando anche di abbracciarla. Dopo pochi secondi è scappato, chiedendo alla commessa di non denunciarlo. La donna ha chiamato i poliziotti, che si sono recati sul posto per un sopralluogo. Le immagini delle telecamere e le tracce che il rapinatore potrebbe aver lasciato all'intenrno del supemercato sono elementi utili alle indagini: la Scientifica ha lavorato alla ricerca di qualche impronta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento