Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Tenta di rapinarlo e poi gli sferra un colpo in faccia: denunciato 21enne

L’episodio è avvenuto in piazzale della pace. Nei guai un tunisino

Denunciato per tentata rapina, dopo aver aggredito la sua vittima. Due connazionali si trovavano all’una di notte in Piazzale della Pilotta. Ma qualcosa a un certo punto è andato storto e uno è finito in ospedale con 15 giorni di referto e l’altro nei guai perché denunciato per tentata rapina e lesioni.

I Carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno denunciato alla Procura della Repubblica il presunto autore di un tentativo di rapina ai danni di un connazionale. 

I fatti: alcuni giorni fa un 35enne tunisino si è presentato presso la Stazione dei Carabinieri di Parma Oltretorrente, denunciando di essere stato rapinato da un connazionale. La vittima riferiva di trovarsi in piazzale della Pace con un connazionale che all’improvviso, senza nessun valido motivo, ha cercato di impossessarsi del suo cellulare che teneva nella tasca posteriore dei pantaloni.

La vittima d’istinto bloccava la mano dell’aggressore che in tutta risposta lo colpiva alla tempia destra con una bottiglia di birra, allontanandosi poi velocemente. L’uomo, sanguinante, veniva soccorso da alcuni passanti che richiedevano l’intervento di una ambulanza. Trasportato in ospedale, gli veniva riscontrato un "trauma facciale” con prognosi di 15 giorni.

Sulla scorta delle dichiarazioni della vittima i Carabinieri hanno dato il via alle indagini, acquisendo informazioni testimoniali da chi aveva assistito alla scena. Le informazioni testimoniali, vagliate ed integrate con il patrimonio informativo acquisito dai militari della stazione di Parma Oltretorrente ha permesso di individuare il responsabile del reato.

Il 21enne tunisino è stato denunciato per tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rapinarlo e poi gli sferra un colpo in faccia: denunciato 21enne
ParmaToday è in caricamento