menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di sfondare la porta di una pasticceria: preso 37enne

Inutili i suoi tentativi di forzare l'ingresso con un'asse di legno, le telecamere lo incastrano

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Parma Oltretorrente hanno denunciato per tentato furto e danneggiamento un 37enne residente a Fontanellato. La sera tra il 25 e 26 gennaio, ha tentato di accedere all’interno dell’esercizio commerciale “Anima di Parma” di via Carlo Pisacane prendendo a spallate la porta e poi forzandola, con un asse di legno trovata nelle vicinanze. Non riuscendoci ha desistito. La titolare all’apertura si è accorta degli ingenti danni dovuti all’azione del malvivente e ha sporto denuncia presso la Stazione Carabinieri. La visione delle immagini della telecamera di sorveglianza posta all’esterno del bar ed i rilievi effettuati dal Reparto Investigazioni Scientifiche, che hanno acquisto le impronte papillari lasciate sul vetro della porta, hanno permesso di identificare l’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, e di denunciarlo per tentato furto e danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento