Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Tenta una truffa da Mediaworld con i documenti falsi: arrestata 36enne

La donna ha tentato di accedere ad un finanziamento per alcuni prodotti con una carta di identità contraffatta

Ha utilizzato documenti falsi per accedere ad un finanziamento per l'acquisto di alcuni prodotti tecnologici da Mediaworld. Una donna italiana di 36 anni, residente ad Assisi ed arrivata a Parma proprio per mettere in atto la truffa, è stata arrestata dai poliziotti delle Volanti che si sono recati in negozio dopo una segnalazione del titolare.

Il personale del Mediaworld, infatti, si è accorto che nel documento che la donna aveva presentato c'era qualcosa che non andava: la foto era quella di una donna che aveva già messo in atto altri tentativi di truffa. Gli agenti, dopo aver interrogato la donna, sono riuscite a farle ammettere le sue colpe: la carta di identità era falsa. La donna è stata arrestata per possesso di documenti falsi validi per l'espatrio: per lei anche una denuncia per tentata truffa e sostituzione di persona. La 36enne si trova nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta una truffa da Mediaworld con i documenti falsi: arrestata 36enne

ParmaToday è in caricamento