rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Tentato di scassinare le porte di alcune case in borgo Retto: due arresti

Un cittadino ha segnalato al 113 la presenza di due giovani vestiti di nero che stavano danneggiando il portone: fermati con gli oggetti da scasso in piazzale Salvo d'Acquisto sono finiti in manette

E' stato un cittadino residente in centro a prendere il telefono e chiamare il 113 per segnalare la presenza di due giovani, vestiti di nero e con in mano alcuni oggetti da scasso, intenti a danneggiare i portoni di alcune abitazioni in Borgo Retto. I poliziotti delle Volanti si sono precipitati sul posto e sono riusciti a fermare i due responsabili. Si tratta di due giovani che, sorpresi in piazzale Salvo d'Acquisto, sono stati portati in Questura ed arrestati per tentato furto in abitazione in concorso e denunciati per possesso di oggetti da scasso. Uno di loro due aveva un pinza: era stato il cittadino a segnalare agli agenti anche questo particolare. I due arrestati si trovano nelle camere di sicurezza della Questura di Parma, in attesa del processo per direttissima che si celebrerà nella giornata di oggi, 19 gennaio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato di scassinare le porte di alcune case in borgo Retto: due arresti

ParmaToday è in caricamento