Tentato omicidio del 1° ottobre in via XX Settembre: in arresto un 36enne etiope

I Carabinieri di Parma, a seguito dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Parma, nell'ambito di una breve attività d'indagine condotta dalla locale Stazione, hanno tratto in arresto un 36enne di origine etiope

I Carabinieri di Parma, a seguito dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Parma, nell’ambito di una breve attività d’indagine condotta dalla locale Stazione, hanno tratto in arresto un 36enne di origine etiope perché responsabile del tentato omicidio commesso, il 1 ottobre in via XX settembre, in danno di un suo connazionale. Gli accertamenti condotti dai militari hanno permesso d’individuare l’autore dell’aggressione compiuta contro il 37enne che, nell’occorso, riportava una frattura cranica e diverse lesioni con 60 giorni di prognosi. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento