menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendia la camera da letto in cui dorme la moglie per ucciderla: figlia ustionata gravemente

L'episodio è avvenuto stamattina a Poggio Sant'Ilario Baganza. L'autore del gesto, il marito della donna, ha cercato di scappare ma è stato arrestato. Nella stanza la donna dormiva insieme alla figlia e alla sorella

La mattina di domenica 25 giugno, all’alba, nella frazione Poggio Sant’ Ilario Baganza del comune di Felino, in provincia di Parma, un cittadino ivoriano, a seguito di una lite familiare, ha tentato di uccidere la moglie, originaria della Costa d’Avorio, cospargendo di liquido infiammabile la camera da letto in cui la donna dormiva insieme alla figlia minore ed alla sorella. Nella circostanza, le fiamme che si sono sviluppate hanno provocato gravi ustioni alla figlia ed allo stesso aggressore. La moglie è riuscita a scappare ma, cadendo ha riportato una frattura agli arti inferiori. L’autore del grave episodio, che ha cercato da subito di scappare, è stato rintracciato ed arrestato dai Carabinieri della Stazione di Sala Baganza. Gli approfondimenti investigativi sono in corso da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Parma, coordinati dalla Procura della Repubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento