rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Soragna

Terrore a Soragna, spara alla moglie dopo una lite: 52enne grave al Maggiore, 62enne in manette

Terrore alle due di notte in via Sette Fratelli Cervi: la donna è stata trasportata d'urgenza in ospedale. Il marito ha esploso un colpo di pistola contro la coniuge, ferendola alla spalla. I carabinieri lo hanno bloccato, impedendogli di sparare il secondo colpo

Terrore verso le ore due della notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto in via Fratelli Cervi a Soragna. Un uomo di 62 anni ha sparato alla moglie di 52 anni in strada, dopo una violenta lite e al termine di un inseguimento in auto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i due coniugi stavano litigando all'interno della loro abitazione: la donna, ad un certo punto, ha deciso di uscire e di chiamare i carabinieri poichè temeva per la sua incolumità.

La 52enne avrebbe quindi preso l'auto per raggiungere la caserma di Soragna: nel frattemoo ha chiamato il 112. Il marito ha preso la seconda auto e, dopo aver recuperato la sua pistola, l'ha inseguita, mettendo in atto manovre molto pericolose. Il 62enne è riuscito a bloccare l'auto della moglie in via Sette Fratelli Cervi: dopo aver capito che la donna aveva chiamato i carabinieri è sceso, ha puntato l'arma contro di lei ed ha sparato. La donna era scesa poco prima per andare in caserma. 

 La 52enne è stata raggiunta alla spalla ed è rimasta gravemente ferita. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno prestato le prime cure alla donna, per poi trasportarla al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. La 52enne è stata affidata alle cure dei medici dell'ospedale: il colpo d'arma da fuoco l'avrebbe raggiunta, fortunatamente, solo di striscio alla spalla. 

Nel trattempo i carabinieri, che erano a pochi metri, hanno immediatamente bloccato l'uomo impedendogli di sparare altri colpi. Il 62enne è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. La donna, in gravi condizioni di salute, non si troverebbe però in pericolo di vita. Ora i carabinieri stanno effettuando accertamenti per cercare di ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti. Il 62enne, bloccatio dai carabinieri che sono riusciti a disarmarlo sul posto, è stato portato in caserma ed è sotto interrogatorio. 

Giallo nella notte a Soragna

Giallo nella notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto a Soragna, in via Sette Fratelli Cervi. Una donna è rimasta ferita da un colpo d'arma da fuoco alla spalla. L'allarme è scattato verso le ore 2. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla donna, per poi trasportarla d'urgenza al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. La dinamica dell'episodio non è ancora chiara. Le forze dell'ordine hanno effettuato un sopralluogo e stanno portando avanti le indagini per cercare di ricostruire nei dettagli l'accaduto. La donna, ferita da un colpo di pistola, è ricoverata in gravi condizioni di salute in ospedale. Secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. 

IN AGGIORNAMENTO 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore a Soragna, spara alla moglie dopo una lite: 52enne grave al Maggiore, 62enne in manette

ParmaToday è in caricamento