Caos Tep, interrogazione di Iotti e Vescovi sul caso dei dirigenti sospesi

Il silenzio è stato rotto e ora si avvicendano interventi e richieste di chiarimento sulla notizia che vedrebbe due dei tre dirigenti Tep sospesi dal servizio per volere del presidente Mirko Rubini. Oggi i consiglieri del Pd Vescovi e Iotti interrogano la Giunta

Il silenzio è stato rotto e ora si avvicendano interventi e richieste di chiarimento sulla notizia che vedrebbe due dei tre dirigenti Tep sospesi dal servizio per volere del presidente Mirko Rubini. Il 24 ottobre scorso avevamo anticipato la notizia sul nostro giornale, giorni fa il consigliere di Parma Unita, Roberto Ghiretti, è intervenuto sulla vicenda e ieri il Comune ha annunciato la discussione dell'argomento nella seduta della 7^ commissione, seduta a cui i giornalisti non potranno partecipare.

Oggi anche i consiglieri del Pd - Maurizio Vescovi e Massimo Iotti -  interrogano la Giunta per capire quanto di vero c'è nelle voci che si sono susseguite in queste settimane. "E' vero che il presidente Tep, Mirko Rubini, ha agito senza informare il Consiglio di Amministrazione se non successivamente alla decisione?", è una delle prime domande dei due consiglieri che chiedono anche se un simile provvedimento rientra nelle nelle competenze e nelle prerogative del presidente. Non solo, si parla della sospensione di due direttori che prestano servizio in Tep da anni, senza contestazioni di sorta, quindi "quali sono le motivazioni che hanno indotto il presidente ad un atto di tale natura? Peraltro dopo soli pochi mesi di attività".

Inoltre sembra - come riportato anche nell'interrogazione di Vescovi e Iotti - che in questi primi mesi di attività Rubini avrebbe provveduto direttamente ad affidare, in modo discrezionale, consulenze per circa 40 mila euro a professionisti operanti in altre realtà territoriali di sua provenienza. Su queste basi i due consiglieri chiedono infine se "la Giunta condivide l'operato del presidente Tep e e se tale operato corrisponde agli indirizzi definiti dal Consiglio comunale in termini di nomine e di trasparenza nelle società partecipate del Comune di Parma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento