Tep, elezioni delle Rsu e delle Rls: il sindacato più votato è la Filt-Cgil

La Filt CGIL si è confermato il sindacato più votato​, otten​endo il maggior numero di ​preferenze tra il personale viaggiante, tra gli impiegati ed anche nel voto per gli RLS

"Si sono concluse ​ieri, giovedì 29 maggio -si legge in una nota della Filt-Cgil- le operazioni di voto per l'elezione delle RSU e delle RLS in Tep ​SpA​. La Filt CGIL si è confermato il sindacato più votato​, otten​endo il maggior numero di ​preferenze tra il personale viaggiante, tra gli impiegati ed anche nel voto per gli RLS. Questo risultato ha confermato alla Filt Cgil il primo posto in termini di seggi complessivi all'interno della RSU. Il positivo risultato, ottenuto grazie al lavoro quotidiano di tanti delegati ed attivisti, conferma la fiducia dei lavoratori per ​il sindacato di categoria della CGIL trasporti​. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento