Cronaca

Tep, Mirko Rubini in Commissione. Ma la seduta sarà segreta

"Si precisa che la stampa dovrà lasciare la sala al momento della trattazione". E' questa la precisazione del Comune di Parma rispetto all'audizione di lunedì 11 novembre con il presidente Tep Mirko Rubini dopo il caso dei due dirigenti sospesi, segnalato da ParmaToday il 24 ottobre e mai smentito

Mirko Rubini con l'assessore Folli

Trasporto pubblico locale e Tep. Dopo il caso dei due dirigenti dell'azienda di trasporto pubblico locale che sarebbero stati sospesi durante l'ultima seduta del Consiglio di Amministrazione, rivelato da ParmaToday il 24 ottobre, finalmente il Comune di Parma affronta l'argomento e nella seduta della 7^ Commissione consiliare permanente “Controllo su Istituzioni, Aziende, Consorzi, Società per Azioni, Enti concessionari, nonché su Società,  Associazioni Fondazioni e Comitati cui partecipa il Comune" di lunedì 11 novembre alle ore 18 ha convocato il presidente di Tep Mirko Rubini.


Ma la seduta sarà secreta: nessun giornalista potrà accedere alla sala dove avverrà l'audizione. La stampa, infatti, "dovrà lasciare la sala al momento della trattazione". Per la discussione del primo punto, cioè la Ricapitalizzazione del Fondo patrimoniale della Fondazione Teatro Regio di Parma la stampa è invitata. Per il secondo la stampa è invitata solo ad uscire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tep, Mirko Rubini in Commissione. Ma la seduta sarà segreta

ParmaToday è in caricamento