Scossa di terremoto di magnitudo 4.3: paura in Appennino e nella Bassa

La scossa, con epicentro a Gropparello nel piacentino, è stata avvertita anche nel parmense, a Salsomaggiore e a Fidenza

Una forte scossa di terremoto si è verificata nella giornata del 19 maggio alle ore 18.41 con epicentro a Gropparello, in provincia di Piacenza ad una profondità di 28 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente anche in alcune zone del parmense, da Fidenza a Salsomaggiore Terme. Nel corso della notte precedente c'era state altre scosse di minore intensità: una alle 2.01 di magnitudo 2.2 e con epicentro a Pontedell'Olio e una di magnitudo 2.7 alle 3.37 con epicentro Gropparello. Dopo la scossa più forte invece ce n'è stata una alle 18.51 di mangnitudo 2.6 e una alle 19.32 di magnitudo 2.1. Non si sono registati danni a persone o cose. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento