Scossa di terremoto di magnitudo 4.3: paura in Appennino e nella Bassa

La scossa, con epicentro a Gropparello nel piacentino, è stata avvertita anche nel parmense, a Salsomaggiore e a Fidenza

Una forte scossa di terremoto si è verificata nella giornata del 19 maggio alle ore 18.41 con epicentro a Gropparello, in provincia di Piacenza ad una profondità di 28 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente anche in alcune zone del parmense, da Fidenza a Salsomaggiore Terme. Nel corso della notte precedente c'era state altre scosse di minore intensità: una alle 2.01 di magnitudo 2.2 e con epicentro a Pontedell'Olio e una di magnitudo 2.7 alle 3.37 con epicentro Gropparello. Dopo la scossa più forte invece ce n'è stata una alle 18.51 di mangnitudo 2.6 e una alle 19.32 di magnitudo 2.1. Non si sono registati danni a persone o cose. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

Torna su
ParmaToday è in caricamento