menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto in Emilia, continua lo sciame sismico nella Pianura Padana

Dopo il sisma di 6 gradi di domenica che ha fatto sette vittime, centinaia di feriti e tremila sfollati, continuano a registrarsi piccole scosse di assestamento nell'epicantro tra Modena e Ferrara

Sono centinaia le scosse di assestamento registrate dall'Istituto di Geofisica e Vulcanologia dopo il sisma di 5.9 gradi della scala Richter che domenica, alle 4,04, ha fatto tremare tutta l'Emilia-Romagna e le regioni limitrofe. Il terremoto ha fatto sette vittime, centinaia di feriti e tremila sfollati. Numerosi i crolli e gli edifici lesionati: migliaia di persone hanno trascorso la notte scorsa in tende allestite dalla Protezione civile o nelle proprie auto.

Parma
Nella città ducale e in provincia molte persone hanno avvertito il sisma di domenica mattina e si sono riversate in strada per la paura. Non si sono registrati danni a persone o cose e i controlli effettuati a tappeto dai vigili del fuoco, nelle zone a rischio del Parmense, hanno dato esito negativo. Da Parma è partita nel pomeriggio di domenica una colonna di volontari dell'Anpass che hanno avuto il compito di intervenire a Mirandola, dove l'ospedale era inagibile, per l'installazione del Pronto Soccorso mobile.

LA MAPPA DELLO SCIAME SISMICO

FOTO - VIDEO

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento