menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto nel Centro Italia, in partenza squadre del Soccorso Alpino dal parmense

All'alba di domani 19 gennaio partiranno i primi operatori verso le zone montane rimaste isolate

Partiranno all’alba di domani mattina – Giovedì 19 Gennaio – le prime due squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna dirette in Italia Centrale, per portare aiuto alle popolazioni martoriate da un violento sciame sismico al quale si sono aggiunte  fortissime nevicate, rendendo ancora più difficile una già delicata situazione. 

Su richiesta del Dipartimento di Protezione Civile, il SAER ha mobilitato due squadre, provenienti dall’Appennino Bolognese (Stazione Rocca di Badolo) e Appennino Parmense (Stazione Monte Orsaro), alle quali potranno far seguito  in caso di ulteriore necessità altri tecnici provenienti da tutta la regione. Già dalla mattina di domani, i tecnici saranno a disposizione del Dipartimento e verranno impiegati nelle zone tra Lazio ed Abruzzo in cui si riscontreranno le maggiori criticità, che al momento consistono in gran parte nel raggiungere località  montane rimaste isolate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento