Cronaca

Terremoto, bambini di Giocampus colorano una tela per il Giappone

E' quello che è successo questa mattina a Parma negli spazi di Giocampus, dove decine di bambini hanno disegnato e colorato una grande tela che raffigurerà il mondo così come lo vedono i più piccoli

Colorare il mondo per esprimere solidarietà e infondere speranza ai bambini giapponesi che ancora soffrono a causa del terribile terremoto del 2011. E' quello che è successo questa mattina a Parma negli spazi di Giocampus, dove decine di bambini hanno disegnato e colorato una grande tela che raffigurerà il mondo così come lo vedono i più piccoli.


La tela tornerà in Giappone a novembre, quando terminerà il tour nei dieci paesi coinvolti nell'iniziativa, e sarà completata dai bambini del Watari City di Miyagi, una delle città colpite dal disastroso terremoto, la completeranno e dove rimarrà esposta al pubblico per testimoniare l'affetto dei bambini di tutto il mondo a chi è stato colpito dal terribile sisma. Il progetto é stato ideato dall'associazione Kef (Kids Earth Fund) di Tokyo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, bambini di Giocampus colorano una tela per il Giappone

ParmaToday è in caricamento