Terremoto, nuova scossa di magnitudo 2.9 in Lunigiana: nessun danno

Una scossa di terremoto, di magnitudo 2.9, è stata registrata alle 17 nel distretto sismico della Lunigiana (Massa Carrara). L'epicentro è stato localizzato a una profondità di circa 10 chilometri

Una scossa di terremoto, di magnitudo 2.9, è stata registrata alle 17 nel distretto sismico della Lunigiana (Massa Carrara). L'epicentro, secondo quanto rilevato dalla Rete sismica nazionale dell'Ingv, è stato localizzato, a una profondità di circa 10 chilometri, tra i comuni di Casola in Lunigiana, Fivizzano e Minucciano (Lucca), colpiti il 21 giugno scorso da un terremoto di magnitudo 5.2. Come spiegato dal sindaco di Fivizzano Paolo Grassi, non si sono registrati danni. Tra gli abitanti in tanti sono comunque scesi in strada e qualcuno riferisce di aver sentito un boato poco prima della scossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento