Messico, Giulia Giretti nell'inferno del terremoto: "Tanta paura ma sto bene"

L'atleta paralimpica parmigiana è tornata a casa: i Mondiali di Nuoto, previsti dal 30 settembre al 3 ottobre, sono stati annullati. Il terremoto ha fatto centinaia di morti

Giulia Ghiretti, nuotatrice paralimpica parmigiana, si trovava a Città del Messico in questi giorni, per partecipare ai Mondiali di Nuoto, previsti dal 30 settembre al 3 ottobre. La gara è stata annullata e Giulia ha vissuto momenti molto difficili: il terremoto di magnitudo 7 ha provocato centinaia di morti, tra cui 32 bambini in una scuola. Giulia racconta: "Ora tutto bene, ci siamo spaventati molto. La gara è stata annullata per il terremoto: speriamo di tornare a casa presto". La nuotatrice parmigiana ha dato sue notizie anche tramite il profilo Facebook, dove ha comunicato di stare bene. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento