Paura ad Albareto, parla il sindaco: "Mi sono svegliato di soprassalto, tutte le luci erano accese"

Davide Riccoboni, sindaco di Albareto, la mattina di venerdì 31 marzo, commenta a Parmatoday la nottata appena trascorsa: alle 4.15 la scossa ha svegliato tutto il paese

Davide Riccoboni, sindaco di Albareto, la mattina di venerdì 31 marzo, commenta a Parmatoday la nottata appena trascorsa: alle 4.15 si è verificata una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.3, a pochi chilometri di profondità. L'epicentro è stato rilevato dall'Ingv a soli due chilometri dal Comune di Albareto. I cittadini hanno sentito distintamente la scossa: c'è chi si è limitato ad accendere le luci e chi, invece, è sceso in strada. "Mi sono svegliato di soprassalto, la scossa è stata sentita da tutti. Ho controllato su internet e ho visto la magnitudo, più alta delle ultime scosse. La gente aveva paura. Tutte le luci delle abitazioni sono state accese poichè la gente si è svegliata. Stamattina stiamo effettuando i sopralluoghi negli edifici pubblici, il Comune, le scuole: per ora non sono stati verificati danni alle strutture. E' la terza scossa, nelle ultime settimane, avvertita dalla popolazione. L'ultima si è verificata la settimana scorsa: l'epicentro era a Borgotaro ma l'abbiamo sentita anche qui. Alcuni cittadini si sono spaventati". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento