menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'epicentro della scossa delle 16.41 con magnitudo 4.5

L'epicentro della scossa delle 16.41 con magnitudo 4.5

Terremoto alle 16.41 di magnitudo 4.5: epicentro a Bettola, Piacenza

La scossa di terremoto è stata avvertita poco fa in molte zone della città, su Facebook molte persone stanno comunicando di aver sentito la forte scossa. Epicentro in provincia di Piacenza. Il sindaco di Bettola Sandro Busca: "La situazione è tranquilla, nessuna segnalazione di danni"

Una scossa di terremoto è stata avvertita poco fa, alle 16,41, in molte zone della città, su Facebook molte persone stanno comunicando di aver sentito la forte scossa. Secondo la rilevazione dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa è stata di magnitudo 4.5. L'epicentro in Val Trebbia, in provincia di Piacenza. Non si segnalano danni a persone o cose anche se devono ancora giungere le informazioni ufficiali. La profondità è stata di 32,2 chilometri. La scossa è stata avvertita in tutto il Nord Italia. La scossa è stata avvertita molto forte a Borgotaro, Parma. Ci sono state altre due scosse alle 16.57 di magnitudo 2.3 e alle 17.06 di magnitudo 2.2, con epicentro tra Vernasca, Bore, Lugagnano e Pellegrino Parmense. Altra scossa alle 19.18 con epicentro a Morfasso di magnitudo 3.2.

La mappa preliminare dei risentimenti macrosismici

mcs_medium_4-5-3

Secondo quanto fa sapere la Protezione civile, le località prossime all'epicentro sono i comuni di Bettola, Morfasso e Ponte dell'olio. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone e/o cose. Fin dai minuti successivi, nei luoghi più vicini all'epicentro, nella zona appenninica della Val Nure, ci sono state numerose telefonate ai vigili del fuoco.

Una verifica più approfondita sarà fatta sulle Chiese e sugli edifici storici che, come sempre, sono i siti più sensibili e delicati. Alla prima scossa ne sono seguite tre di assestamento, di poco oltre due di magnitudo. Ma più che nel piacentino, la nuova scossa ha creato un pomeriggio di ansia nel cratere del terremoto dello scorso maggio, dove ci sono ancora sfollati che vivono nei campi e persone che hanno dovuto cambiare casa. Anche in questo caso l'attenzione è stata concentrata sugli edifici danneggiati, ma non risultano particolari problemi.

Dal comune di Bettola abbiamo sentito il sindaco Sandro Busca: "In municipio è stata avvertita, ho saputo che in qualche frazione le persone hanno avvertito molto la scossa. Non abbiamo per ora segnalazione di danni a persone o cose. Il clima in piazza Cristoforo Colombo, è buono, non c'è allarmismo. Dalla Protezione Civile di Bologna mi hanno confermato la profondità e la magnitudo., Per ora non sono arrivate telefonate che hanno segnalato".

Comuni entro 10Km dall’epicentro: BETTOLA (PC), FARINI (PC), MORFASSO (PC).

Comuni entro 20Km  dall’epicentro: FERRIERE (PC), GROPPARELLO (PC), PONTE DELL’OLIO (PC), RIVERGARO (PC), TRAVO (PC), VIGOLZONE (PC), BARDI (PR), BORE (PR).

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento