Terrore in viale Campanini: legata e sequestrata nella sua villa da 4 banditi armati di pistole e martelli

Una donna di 40 anni ha vissuto un incubo nella serata di martedì: i rapinatori, dopo averla minacciata di morte, l'hanno chiusa in una cantina e l'hanno legata. Hanno rubato soldi e gioielli e sono scappati

Terrore nella zona di viale Campaninim in pieno centro a Parma. Una donna di circa 40 anni è stata minacciata di morte, sequestrata e costretta a rimanere chiusa in una cantina, con i polsi legati dal nastro adesivo, da quattro banditi incapucciati ed armati di pistole e martelli. L'episodio si è verificato alle 20.30 di martedì: un blitz durato pochissimi istanti da parte di una banda di malviventi, tutti con il passamontagna. La donna, che appartiene ad un famiglia di imprenditori, stava uscendo di casa quando i banditi le si sono presentati davanti, armati di pistole. Uno di loro aveva anche un martello: "Apri la porta, altrimenti di ammazziamo".

La donna ha disattivato l'allarme della lussuosa villa e i banditi sono entrati: l'hanno legata e costretta a rimanere in una cantina. Poi sono andati in camera da letto, hanno forzato la cassaforte per prelevare i gioielli e il denaro che era contenuto all'interno: un colpo da diverse migliaia di euro. Nessuno dei vicini o dei passanti si è accorto di nulla: alle 21 i ladri sono andati via mentre la donna è riuscita a liberarsi e ha chiamare la polizia. Gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto e dopo averla soccorsa hanno effettuato un sopralluogo all'interno della villa alla ricerca di elementi utili per le indagini. Gli inquirenti stanno cercando i componenti della banda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento