menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

M5s | 'Il Pd si oppose alla destinazione dei fondi agli alluvionati, ora Pagliari tace?'

Il Movimento 5 Stelle aveva chiesto di destinare 2 milioni di euro del progetto Terzo Valico alle zone alluvionate liguri, toscane ed emiliane, il Pd si era opposto. Ora le intercettazioni di Incalza. M5s: "Il senatore Pagliari e il Pd tacciono?"

"Quando Parma e Genova furono duramente colpite dall’alluvione -si legge in una nota del Movimento 5 Stelle di Parma- la prima azione in tutela ed a difesa degli alluvionati arrivò in Parlamento dal Movimento 5 Stelle, che con un ordine del giorno propose al governo di destinare 2 miliardi di euro dei fondi per il "Terzo Valico" alle zone alluvionate liguri, toscane ed emiliane. 

La seconda proposta era invece un emendamento che proponeva di stanziare 110 milioni di euro per Genova, Toscana e Parma attingendo le risorse dal Fondo Revoche per infrastrutture e Trasporti e dal Fondo per la tutela dell'ambiente e la promozione dello sviluppo del territorio.

Quelle proposte non passarono perché furono bocciate dal Pd in commissione. Oggi scopriamo drammaticamente dalle intercettazioni sulle Grandi Opere come Incalza temesse che i fondi per il Terzo Valico venissero dirottati per aiutare le zone colpite dall'alluvione. Come a dire, meglio un’opera discutibile come il “Terzo Valico”  che aiutare gli alluvionati parmigiani. Infine ricordiamo bene come il senatore Pagliari, all’epoca, giustificò banalmente l’altra bocciatura, quella sui 110 milioni per la lotta al dissesto idrogeologico: “Tempi troppo stretti”, disse. Invece noi diciamo che se quelle proposte fossero passate, Parma oggi avrebbe risolto gran parte delle problematiche dovute all’alluvione.

Ma che il senatore Pagliari in Parlamento faccia poco o nulla per la sua città è cosa più che assodata e sotto gli occhi di tutti. Le uniche iniziative degne di nota sono il taglio di 20 milioni sul nostro bilancio che anche lui ha votato, come il declassamento della Palatina, situazione di cui se ne è ampiamente lavato le mani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento