menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di farsi sostituire al test di italiano: denunciata 42enne etiope

Il tentativo, abbastanza maldestro, aveva destato immediate perplessità nella commissione degli esaminatori che, notando palesi differenze tra il documento presentato e la persona presente, avevano richiesto dei chiarimenti alla donna che con una scusa si era poi allontanata...

I Carabinieri della Stazione di San Secondo hanno denunciato una 42enne di origine etiope per tentata falsità ideologica commessa da privato, sostituzione di persona e falsa attestazione sulla identità personale. Il militari hanno accertato che la donna, nello scorso mese di giugno, dovendo sostenere presso Istituto comprensivo “Corridoni” di San Secondo Parmense un test in lingua italiana, indetto dalla Prefettura di Parma per il rilascio della permesso di soggiorno ai cittadini extracomunitari, aveva provato a farsi sostituire da una sua amica. Il tentativo, abbastanza maldestro, aveva destato immediate perplessità nella commissione degli esaminatori che, notando palesi differenze tra il documento presentato e la persona presente, avevano richiesto dei chiarimenti alla donna che con una scusa si era poi allontanata. Il successivo intervento dei militari ha permesso di rintracciare la reale titolare del documento che, messa di fronte alle sue responsabilità, ha ammesso di aver cercato di fare presenziare una terza persona poiché non si sentiva preparata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento