menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: tirocinio per 75 studenti delle classi quarte superiori

Sono 75 gli studenti del quarto anno di nove scuole cittadine, fra Istituti e Licei, che saranno impegnati nei tirocini estivi in Comune. I ragazzi sono stati accolti questa mattina nella sala del Consiglio Comunale dalla vicesindaco Nicoletta Paci

Sono 75 gli studenti del quarto anno di nove scuole cittadine, fra Istituti e Licei, che saranno impegnati nei tirocini estivi in Comune. I ragazzi sono stati accolti questa mattina nella sala del Consiglio Comunale dalla vicesindaco Nicoletta Paci che ha portato il saluto dell'Amministrazione. “Mi auguro che il tirocinio estivo in Comune – ha detto la vicesindaco – costituisca un'esperienza formativa importante per tutti voi”. I giovani sono stati suddivisi in due turni, nel periodo che va dal 22 giugno al 14 agosto. L'appuntamento per l’inizio dell’attività, per il primo gruppo di studenti, è previsto per lunedì 22 giugno. Il secondo gruppo prenderà servizio il 20 luglio. Gli studenti saranno accompagnati nella loro esperienza da 9 coordinatori delle scuole e 30 tutor comunali, afferenti a diversi settori dell’ente. Donatella Signifredi, dirigente del Servizio Risorse Umane del Comune, ha fornito ai ragazzi alcune informazioni tecwniche rispetto all'attività che svolgeranno.

I tirocini formativi rappresentano un'occasione per entrare in contatto con il mondo del lavoro e per comprendere il funzionamento della macchina comunale, i partecipanti saranno, infatti, impegnati in diversi ambiti dell’Amministrazione: servizi al cittadino, anagrafe e stato civile, protezione civile, servizi educativi cultura, settore finanziario, risorse umane, edilizia e lavori pubblici, ambiente.

I ragazzi potranno, quindi, cimentarsi in diverse attività lavorative complesse e differenziate: dall’archiviazione documentale all’organizzazione di eventi culturali e sportivi, dall’accoglienza del pubblico nelle biblioteche o alla Casa della Musica alla implementazione di banche dati, dalla dematerializzazione documentale alla redazione e analisi di cartografia del territorio comunale.

Per molti di loro sarà il primo impatto con il mondo del lavoro. E questo significa che ci saranno orari da rispettare, i rapporti fra colleghi da gestire e vari impegni da assolvere. Il Comune è un ente complesso del quale i partecipanti potranno conoscere i meccanismi per sapersi orientare anche in futuro. Oltre all’attività lavorativa quotidiana e all’affiancamento “on the job” con il proprio tutor comunale, i ragazzi svolgeranno un percorso di formazione e inserimento a cura del Servizio Risorse Umane, che li seguirà dall’inizio alla fine del loro periodo di lavoro nell’ente.
I tirocini estivi nel Comune di Parma si differenziano dagli altri tirocini che vengono gestiti nel corso dell’anno scolastico o accademico proprio perché sono una “simulazione a tutto campo” dell’esperienza lavorativa in un’ottica di alternanza scuola-lavoro: l’orario è di 36 ore, i turni sono quelli dei dipendenti del servizio, le assenze vanno documentate, i permessi vanno concordati e recuperati e così via. Le attività che si svolgono, pertanto, sono quelle tipiche dei servizi di assegnazione.

Da quasi 25 anni il Comune di Parma, ogni estate, si avvale di questi giovani collaboratori, che, in modo volontario, scelgono di fare questa esperienza, che può valere loro come credito formativo, può essere riportata nel loro curriculum e soprattutto consente loro di essere parte attiva della Pubblica Amministrazione, nella gestione dei servizi al cittadino.

Per i tirocini estivi è prevista dalla legge la possibilità di erogare una borsa di studio: il Comune di Parma ha stabilito di erogare 300 euro mensili a ogni tirocinante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento