menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tibre, Pizzarotti agli ambientalisti: 'Non fatevi abbindolare dai politici di professione'

Il sindaco Federico Pizzarotti, al centro delle polemiche di ieri lunedì 26 ottobre per la mancata partecipazione all'Assemblea dei sindaci che avrebbe dovuto discutere della scelta della Regione di non inserire l'opera autostradale nell'elenco delle opere strategiche, ha risposto su Facebook ai Comitati

Il sindaco Federico Pizzarotti, al centro delle polemiche di ieri lunedì 26 ottobre per la mancata partecipazione all'Assemblea dei sindaci che avrebbe dovuto discutere della scelta della Regione di non inserire l'opera autostradale nell'elenco delle opere strategiche, ha risposto su Facebook ai Comitati: 'Il mio parare sulla Tibre l'ho già espresso ed è chiaro a tutti". 

IL POST DI PIZZAROTTI  - "Finalmente si punta sulle ferrovie! Ieri la Regione ha deciso di puntare sul raddoppio della Pontremolese, una cerniera tra Parma e La Spezia incredibilmente strategica per la nostra economia. Di questo, oggi, dobbiamo parlare: è un salto in avanti che auspicavo da tempo, e che ora come territorio possiamo davvero portare a casa. Il raddoppio della ferrovia è la grande scommessa del nord Italia, oltre ad essere l’occasione su cui Parma e i Comuni della provincia metteranno la propria firma.

Un altro punto è giusto chiarire, e qui mi rivolgo alle associazioni ambientaliste: non fatevi abbindolare dai politici di professione, chi sostiene che il Comune di Parma abbia disertato l’Assemblea dei Sindaci, purtroppo, non sa quel che dice. Il Consiglio Provinciale ha approvato un ordine del giorno integrato rispetto alla versione originale, pertanto in quella stessa sede si è deciso di rinviare l’Assemblea dei sindaci per approfondirlo meglio. L’avviso è arrivato a tutti, prima informalmente, poi tramite lettera ufficiale, e pertanto l’Assemblea non si è tenuta. Il numero legale saltato non c’entra nulla e anche arrivando l'assemblea non si sarebbe tenuta, è un’assurdità che lascio ai dietrologi della politica: il mio parere sulla Tirreno-Brennero l’ho già espresso ed è chiaro a tutti. Chi considera Parma la città del cemento, si riferisca alle Giunte passate, da quando ci siamo insediati il consumo del suolo è stato pari a zero. E questo è un fatto. Ora avanti con la Pontremolese, il treno dell'innovazione sostenibile non passa due volte, portiamoci a casa questo treno della modernità

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento