Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Tirreno-Brennero, il viceministro Nencini: 'E' una priorità per il Governo'

Si torna a parlare di Tirreno-Brennero, la grande opera la cui progettazione è stata avviata più di vent'anni fa, contestata da Comitati e associazioni ambientaliste. Manca ancora l'approvazione del progetto esecutivo da parte del Ministero per le Infrastrutture

Si torna a parlare di Tirreno-Brennero. E' il viceministro Nencini che, durante un convegno a Collecchio, ha parlato del tratto autostradale Tirreno-Brennero, la maxi-opera la cui progettazione è stata avviata oltre 20 anni fa e contestato dai Comitati e dalle associazioni ambientaliste dei territori parmense e casalasco, come di una "priorità per il Governo". Il primo lotto, che verrà costruito dall'impresa Pizzarotti che si è aggiudicata l'appalto, partirà da Trecasali e giungerà fino a Pontetaro, per il totale di 9 chilometri che costeranno 512 milioni di euro. Nell'ultimo incontro del Coordinamento dei Comitati al Ministero, avvenuto dopo l'autoconvocazione in seguito alla non risposta del Ministro Delrio, i funzionari avevano mostrato interesse anche per il progetto alternativo di Tibre ferroviaria, proposta dalle associazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirreno-Brennero, il viceministro Nencini: 'E' una priorità per il Governo'

ParmaToday è in caricamento