Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Oltretorrente / Strada Massimo D'Azeglio

Toilette usata come magazzino: controlli e multe in via d'Azeglio

Gli addetti del Servizio Igiene dell'Ausl di Parma, in collaborazione con la polizia municipale e l'ispettorato del lavoro, hanno passato al setaccio numerosi locali: la metà non era in regola

Prima era una toilette, poi un deposito/magazzino improvvisato per cibi e bevande. E' quello che hanno trovato in un bar di via d'Azeglio gli addetti del servizio igiene dell'Ausl di Parma durante i controlli messi in atto in questi giorni nella zona dove si concentrano molti locali e bar cittadini. Il gestore si è visto notificare una multa da 5 mila euro e un tempo limite per sistemare l'impianto secondo le norme vigenti. Questa è solo la punta di un iceberg di una situazione molto complessa e potenzialmente pericolosa per i clienti di bar e ristoranti.

L'attività di controllo negli scorsi mesi ha permesso di individuare degli illeciti sorprendenti, scoprendo che circa la metà dei 50 luoghi controllati non era in regola. Su tutti il dato rilevante è la scarsa igiene nella conservazione dei cibi, poi la vendita di alimenti senza la necessaria autorizzazione, la truffa rispetto al cibo in vendita, addirittura la mancanza di autorizzazione per svolgere l'attività di somministrazione cibi e bevande.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toilette usata come magazzino: controlli e multe in via d'Azeglio

ParmaToday è in caricamento