rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Pablo / Piazzale Carlo Alberto dalla Chiesa

Degrado in stazione, regno dei topi: "Scendi dall'auto e te li trovi davanti"

Nella zona della stazione ferroviaria e di piazza Carlo Alberto dalla Chiesa i frequentatori della stazione parlano di emergenza e di fastidio per la presenza dei roditori

"Ogni giorno si vedono topi, grandi e piccoli, girare qui davanti, proprio all'ingresso della stazione. Una situazione di degrado non più tollerabile: ci sono donne e bambini che transitano in piazza Carlo Alberto dalla Chiesa e questi animali, indisturbati, se ne vanno in giro a creano il terrore in alcune persone". Un uomo di circa 40 anni che ogni giorno si reca in stazione ci parla della situazione di degrado che si è venuta a creare nella zona della stazione ferroviaria di Parma. "In effetti quando arrivo in stazione -ci dica una studentessa universitaria di 25 anni- capita di vedere i topi che stazionano qui davanti. Io personalmente non ho paura ma so che molti ce l'hanno per cui secondo me il Comune dovrebbe fare qualcosa. Non è gestibile una situazione così anche perche sono anche nella zona dei parcheggi temporanei delle automobili". 

LA SEGNALAZIONE - “Quello che succede in stazione è imbarazzante. In pieno giorno, bambini e famiglie in mezzo ai topi. Ma come si fa? Orripilante”. E’ una delle tante segnalazioni che arrivano alla nostra redazione. Quello che succede vicino alla stazione, da mesi, è una situazione che non piace e che non può piacere. La denuncia dei cittadini e l’indignazione vanno di pari passo con il degrado in una delle zone centrali della città. “La stazione di Parma è invasa da ratti, perché non fanno niente per ripulirla? Eppure è un posto centralissimo. Non possiamo vivere in queste condizioni”. Anche i residenti segnalano il disagio. Una situazione da risolvere, che va avanti da tempo.

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in stazione, regno dei topi: "Scendi dall'auto e te li trovi davanti"

ParmaToday è in caricamento