Torna a casa ubriaco e pesta la convivente: 37enne denunciato

L'uomo è stato fermato grazie all'arrivo dei carabinieri

E' rientrato a casa ubriaco, dopo aver trascorso una serata con amici, ha trovato la convivente a letto e l'ha picchiata. Un 37enne è stato denunciato dai carabinieri, che sono intervenuti all'interno dell'abitazione dopo l'allarme lanciato dalla donna, dopo che l'uomo ha picchiato la sua compagna, con la quale divide l'appartamento. L'ennesimo episodio di violenza contro le donne è avvenuto nella mattinata del 26 agosto all'interno di una casa di via Emilia Ovest: l'uomo, dopo averla insultata, ha pestato la compagna con calci e pugni. All'arrivo dei militari si è interrotto ma è stato denunciato per lesioni personali. La convivente si è recata al Pronto Soccorso poichè ha riportato alcune ferite al viso ed alla testa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, Venturi: "Sistema al collasso se a Parma i contagi non diminuiscono"

Torna su
ParmaToday è in caricamento