Causò la morte di un tossicodipendente: i Carabinieri arrestano un 39enne di Colorno

I Carabinieri della Compagnia di Parma, a conclusione di minuziosi accertamenti hanno arrestato un 39enne che ha ceduto in più occasioni metadone alla vittima, che soffriva di patologie cardiache

Metadone

I Carabinieri della Compagnia di Parma, a conclusione di minuziosi accertamenti effettuati a seguito della morte di un tossicodipendente di Colorno avvenuta a Casale di Mezzani il 31 dicembre 2013 per intossicazione acuta di metadone, hanno arrestato un 39enne residente a Colorno. L’uomo, avendo ceduto in più occasioni metadone al tossicodipendente, sofferente di patologie cardiache, è stato ritenuto responsabile della morte della parte lesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento