Traffico di anabolizzanti, indagati 4 body builder: perquisizioni anche a Parma

Hanno coinvolto anche la città di Parma le perquisizioni messe in atto dai Carabinieri dei Nas in diverse città italiane per un presunto traffico illegale di anabolizzanti e stupefacenti: indagati 4 body builder

Hanno coinvolto anche la città di Parma le perquisizioni messe in atto dai Carabinieri dei Nas in diverse città italiane per un presunto traffico illegale di anabolizzanti e stupefacenti. Le altre città coinvolte sono: Perugia, Roma, Firenze, Ancona, Genova, Milano, Bologna, Latina, Livorno Pescara e Viterbo. Secondo le prime informzazioni risulterebbero indagati quattro body builder conosciuto a livello internazionale. La Procura della Repubblica di Perugia ha emesso i decreti di perquisizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento