rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Tragedia sfiorata a Viarolo, cacciatore 71enne scivola nel Taro: salvato

L'uomo si trovava insieme al suo cane ed è precipitato nella scarpata compiendo un volo di 4 metri: i Vigili del Fuoco lo hanno recuperato

Tragedia sfiorata nei pressi di Viarolo nella mattinata del 25 luglio. Un cacciatore di 71 anni, che stava passeggiando con il suo cane in via Cantonazzo, sull'argine del Taro, è precipitato dalla scarpata ed ha effettuato un volo di 4 metri. Il cacciatore si trovava nella zona di via Cremonese quando, all'improvviso, ha perso l'equilibrio, forse per uno strattone del cane: l'uomo si trovava in acqua, senza possibilità di chiedere aiuto. Un passante ha assistito alla scena ed ha chiamato i soccorsi: sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che con un gommone e due automezzi. In pochi minuti gli operatori del 115 sono riusciti a imbragare il 71enne e a portarlo a riva. L'ambulanza del 118 ha trasportato l'uomo al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore: ha riportato infatti alcune ferite ma le sue condizioni di salute non sono serie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata a Viarolo, cacciatore 71enne scivola nel Taro: salvato

ParmaToday è in caricamento