Casa della musica: concerto inaugurale di traiettorie 2014

Debutta il 20 settembre alle ore 20:30 alla Casa della Musica la XXIV edizione della rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea Traiettorie, promossa da Fondazione Prometeo in collaborazione con Istituzione Casa della Musica e Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, sotto la direzione artistica del suo fondatore Martino Traversa.

E si comincia con Court-circuit, ensemble fondato nel 1991 e presto divenuto uno dei più importanti a livello mondiale nel repertorio contemporaneo, che propone un nuovo percorso nella musica francese degli ultimi cento anni, questa volta impiantato su due poli: da un lato i due patriarchi riconosciuti della modernità musicale francese novecentesca, Debussy e Ravel, di cui verranno proposti rispettivamente la Rhapsodie per clarinetto e pianoforte e il Trio per archi e pianoforte, dall'altra tre pezzi degli anni Duemila di tre autori diversi fra loro come Pierre Boulez, Philippe Hurel e Jean-Luc Hervé. Se infatti Debussy ha più di ogni altri additato la necessità di fratturare la sintassi musicale privilegiando il gusto per il timbro - che si riscontra anche in un pezzo come la Rhapsodie per clarinetto e pianoforte, seppur composta tra il 1909 e il 1910 come prova d'esame di Conservatorio - Ravel ha rappresentato per molti francesi della generazione successiva il ritorno a una musica razionalmente ordinata, seppure non inconsapevole delle conquiste di Debussy - e il Trio per archi, scritto pochi giorni prima di arruolarsi per la Grande Guerra, ne è una lampante dimostrazione.

A questa doppia anima della musica francese fanno riscontro i tre pezzi d'inizio millennio: le conseguenze delle ricerche sulle caratteristiche dello spettro acustico che i cosiddetti "spettrali" avevano avviato negli anni Settanta come critica alla musica nuova tedesca del dopoguerra si riscontrano in Trait d'union di Hurel (fondatore di Court-circuit), che lavora proprio sull'energia e le distorsioni del suono prodotte dalla fusione di violino e violoncello e nello studio degli effetti timbrico-spaziali di En-dehors di Hervé (2008), per anni sodale dell'ideatore del movimento spettrale, Gérard Grisey. A completare il programma nonché in apertura, une page d'éphéméride per pianoforte di Pierre Boulez (2005) che unisce l'aspetto tecnico-scolastico, l'immaginazione raffinata e lo studio delle risonanze, che l'accomuna al pezzo di Debussy, con una purezza stilistica degna di Ravel.

Biglietteria il giorno del concerto presso la Reception della Casa della Musica (P.le San Francesco, 1) a partire dalle ore 10:00, con possibilità di prenotazione telefonica ai recapiti della Fondazione Prometeo: i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa presentandosi con utile anticipo. Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 - 348 1410292, e-mail: info@fondazioneprometeo.org; Casa della Musica: tel. 0521 031170.

Court-circuit

Pierre Dutrieu, clarinetto; Alexandra Greffin-Klein, violino; Alexis Descharmes, violoncello;

Jean-Marie Cottet, pianoforte

Programma :

Pierre Boulez (1925)

une page d'éphéméride (2005)

per pianoforte

Claude Debussy (1862-1918)

Première rhapsodie (1909-1910)

per clarinetto e pianoforte

Philippe Hurel (1955)

Trait d'union (2013)

per violino e violoncello

Jean-Luc Hervé (1960)

En dehors (2008)

per clarinetto, violino, violoncello e pianoforte

Maurice Ravel (1875-1937)

Trio in la minore (1914)

per pianoforte, violino e violoncello

- Modéré - Pantoum. Assez vif - Passacaille. Très large - Final. Animé

Costo dei biglietti

Intero: € 15

Ridotto generico: € 10 over 60, abbonati alla rassegna "I Concerti della Casa della Musica" e iscritti ai corsi "Parlare[di]musica"

Ridotto studenti: € 5 studenti universitari e del Conservatorio

Omaggio: under 18 e titolari FP Card

I biglietti di Traiettorie danno diritto all'ingresso gratuito alla Casa del Suono (www.casadelsuono.it).

Per informazioni:

Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 - 348 1410292

Casa della Musica: tel. 0521 031170

www.fondazioneprometeo.org; www.lacasadellamusica.it

La rassegna Traiettorie è realizzata grazie al sostegno di: Comune di Parma, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, Fondazione Monte di Parma, Banca Monte Parma, Chiesi Farmaceutici, Symbolic, P.I.U. Hotels, ristorante "Il Trovatore" di Parma, Tipocrom. La rassegna conta inoltre sulla collaborazione di Rai Radio3 come media partner.

L'immagine di Traiettorie 2014 è stata realizzata per l'occasione da Alberto Reggianini ("Insetto", 2014).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parma Jazz Frontiere: dal 3 ottobre al 18 novembre

    • dal 3 ottobre al 18 novembre 2020
    • Location varie
  • Al via la Parma la 30a edizione di Traiettorie, rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea

    • fino a domani
    • dal 30 settembre al 30 ottobre 2020
    • Teatro Farnese, Casa della Musica, Teatro Due

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • L’autunno dorato dell’Alta Valtaro

    • dal 9 settembre al 19 novembre 2020
  • Parma Jazz Frontiere: dal 3 ottobre al 18 novembre

    • dal 3 ottobre al 18 novembre 2020
    • Location varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento